TECNICA VIBRAZIONALE



logo

Alfabeto della terapia vibrazionale

 1979 (ago-79) - Castiglione Olona - VA

INTRODUZIONE:

La base della terapia vibrazionale si trova nel riconoscimento che, eccetto i quattro tipi di malattie che abbiamo definito fisiche, tutte le altre sono create da stati d'animo negativi che un essere umano vive nella vita esistenziale. Tutto questo a tal punto che il cancro dobbiamo riconoscerlo come malattia vibrazionale. Siamo arrivati alla conclusione che in ogni malattia vibrazionale è lo squilibrio, creato dallo stato d'animo negativo, a invadere l'organo e creare la malattia. Il colore di questo squilibrio ha uno spettro che va dal grigio allo scuro, a seconda della gravità dello squilibrio stesso.
Nella cura vibrazionale, i raggi di Luce fluiscono dalle mani e dagli occhi o da ambedue e raggiungono l'organo malato. Quando i raggi di Luce arrivano all'organo, il grigio o lo scuro dello squilibrio viene disperso. Vuol dire che viene espulso gradualmente e l'organo viene curato.

Back