TECNICA VIBRAZIONALE di Baba Bedi

attivitaseminari

Come avviene l’Attivazione Psichica
a cura di Piera Pareti

L’operatore vibrazionale e la persona da attivare si rilassano “mano nella mano”.

Per raggiungere un profondo stato di quiete pochi respiri (fatti bene) sono sufficienti.
L’operatore valuta, tramite peso e movimenti della mano del ricevente, lo stato emotivo in cui egli vive abitualmente e i suoi stati d’animo.

La mano dell’operatore trasmette Vibrazioni di Luce che vanno direttamente alla Coscienza del ricevente che entra nel profondo del suo essere, sempre di più e inizia a percepire sensazioni fisiche e visualizzazioni (a occhi chiusi) sempre più chiare.

Ciò che sente e vede sono messaggi provenienti dalla Coscienza e indicano dove e come si accumulano le tensioni, svelano le capacità individuali (che spesso sono represse), come aspirano ad essere vissute e i blocchi che ne impediscono il fluire.

L’operatore interpreta istantaneamente (tramite *Simbologia Oggettiva) sia le sensazioni che le visualizzazioni per venti minuti (o poco più) per cinque volte a cadenza regolare (possibilmente settimanale).
NOTA - compito l’operatore vibrazionale durante il ciclo di Attivazione Psichica è anche quello di accompagnare la persona nel percorso di auto-conoscenza e auto-comprensione.

La scuola di Baba Bedi ha in se moltissimi strumenti atti a questo, motivo per cui un incontro di Attivazione Psichica (o di qualunque altra Tecnica Vibrazionale) va ben oltre i venti minuti e può richiedere, a volte, anche ore.

Terminato il ciclo di Attivazione Psichica si effettua la ricerca dei “talenti individuali"

 

 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link CONTINUA